I servizi del museo

Il blog di Quoquo

Sapiens dictus a sapore (Isidoro di Siviglia) // perché "il sapere non è altro che il dolce assaggio del sapore" (R:Barthes) //
Il Quoquo Galante - Archivio Ricette
Ruota “pazza” e “dolce”. Dessert di Ruote Pazze alla ricotta con gelatina al mosto di primitivo e un tocco di zenzero.
Il Quoquo Galante - Archivio Ricette



Dal volume “Di che pasta siamo fatti qui. Cavalieri si nasce” di Titti Pece, ed. Moscara Associati
Scarica la versione online della ricetta

Leggi tutto...
 
Zuppa fresca di fagioli e farro
Il Quoquo Galante - Archivio Ricette

In cucina “sii semplice e sarai perfetto”! Ma la semplicità ed anche la perfezione sono un lusso che tutti noi possiamo concederci a patto di saper riconoscere la qualità dei prodotti. Questa preparazione è stata sperimentata nelle cucine del nostro museo vivente del gusto la sera del 6 maggio 2010, in occasione di un concerto da tavola in cui, con il loro repertorio di contemporary jazz, l’hanno accompagnata Mauro Tre (al pianoforte) e Luca Alemanno (al contrabbasso).
Questa pietanza si serve calda, tiepida o fredda… Secondo le note, gli umori e le stagioni.
Ecco la ricetta

Leggi tutto...
 
Lasagna croccante di Biso – accompagnata a un Rosato Castel di Salve e seguita da un sopratavola al cioccolato amaro firmato dalla Pasticceria Natale
Il Quoquo Galante - Archivio Ricette

Al QuoquoMuseo del Gusto è la sera del 29 aprile 2010, è un magnifico giovedì di primavera e a percepire sinfonie di sapori siamo in tanti.
Così abbiamo assaporato la lasagna croccante, in un concerto da tavola dove si è accompagnata alla tromba di Cesare dell’Anna e alle sonorità di Ekland Hasa.
Una ricetta da gustare, a detta di Quoquo, accompagnandola preferibilmente a un rosato da negroamaro. E nella sera del concerto la nostra lasagna croccante è stata disinvoltamente bene, per freschezza di profumi, trasparenze di colore, corpo e struttura, con il Santimedici Rosato, cantina Castel di Salve. Finchè qualcuno ha proposto, a chiusura del concerto, l’abbinamento del Santimedici Rosso al cioccolato. È stata una buonissima idea. Anche perché il cioccolato questa sera al Museo lo ha firmato la Pasticceria Natale.
Ed ecco la ricetta, oggi custodita nell’archivio del Quoquo Galante

         
Leggi tutto...
 
Ruote pazze al ragù di pescatrice
Il Quoquo Galante - Archivio Ricette

La ricetta è di Andrea Carriero, chef che cucina divinamente e che a Maglie aveva un bellissimo ristorante che oggi non c’è più. La storia di Pickwick, il ristorante che non c’è più, la leggete ancora su Quoquo. Come le Api al miele”, dove Pickwick rimane una tappa anche se ora solo da leggere e non più da gustare. Il Sud è anche questo: talenti che partono. Ma un giorno, spero, Andrea tornerà.
Ed ecco la sua ricetta di "ruote pazze al ragù di pescatrice"
Per 4 persone - 200 gr. di pescatrice fresca.



         
Leggi tutto...
 
Il “mugnulo” re delle tavole. Due ricette in nome della biodiversità
Il Quoquo Galante
“Acqua couta”: la ricetta è semplice e ce la tramandano così:
Rosolare la cipolla con le cimette di cavoli mugnuli, salare e aggiungere abbondante acqua con piselli già cotti (magari avanzati dal giorno prima); insaporire per qualche minuto e poi versare fumante nel piatto su pane raffermo o frise d’orzo.

Mugnuli teneri e profumatissimi per questa “Pasta e mugnulo su letto di ricotta”
La ricetta è anche in “Quoquo. La gola come ipertesto, ed. Moscara Associati 2007 (autore della ricetta Ezio D’Oria).

Pasta consigliata: penne rigate (alla trafila di bronzo) dall’Antico Pastificio Benedetto Cavalieri – metodo delicato.
Leggi tutto...
 
Altri articoli...
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2