I servizi del museo

Il blog di Quoquo

Sapiens dictus a sapore (Isidoro di Siviglia) // perché "il sapere non è altro che il dolce assaggio del sapore" (R:Barthes) //
Lasagna croccante di Biso – accompagnata a un Rosato Castel di Salve e seguita da un sopratavola al cioccolato amaro firmato dalla Pasticceria Natale
Il Quoquo Galante - Archivio Ricette

Al QuoquoMuseo del Gusto è la sera del 29 aprile 2010, è un magnifico giovedì di primavera e a percepire sinfonie di sapori siamo in tanti.
Così abbiamo assaporato la lasagna croccante, in un concerto da tavola dove si è accompagnata alla tromba di Cesare dell’Anna e alle sonorità di Ekland Hasa.
Una ricetta da gustare, a detta di Quoquo, accompagnandola preferibilmente a un rosato da negroamaro. E nella sera del concerto la nostra lasagna croccante è stata disinvoltamente bene, per freschezza di profumi, trasparenze di colore, corpo e struttura, con il Santimedici Rosato, cantina Castel di Salve. Finchè qualcuno ha proposto, a chiusura del concerto, l’abbinamento del Santimedici Rosso al cioccolato. È stata una buonissima idea. Anche perché il cioccolato questa sera al Museo lo ha firmato la Pasticceria Natale.
Ed ecco la ricetta, oggi custodita nell’archivio del Quoquo Galante

         

Lasagna croccante di Biso
Dosi per 4 persone

- gr. 200 di impasto per pasta all’uovo
- 3 carote
- 3 zucchine
- 2 cuori di sedano
- 2 tazze di besciamella
- Per la besciamella: 80 gr. di burro, 80 gr. di farina, un litro di latte
- Parmigiano q.b.

Così prepariamo la sfoglia in quattro manovre essenziali
- tirare la sfoglia e ritagliatene dei cerchi (diametro 10 cm circa)
- lessare in acqua salata
- asciugare su panno
- passare in forno per 7 minuti a 200°

Così poi prepariamo le verdure, dando ad ognuna un aroma
- tagliare a julienne le verdure mantendole separate tra loro
- saltarle ogni verdura separatamente in aglio e olio, ognuna con un odore a scelta: origano, lavanda, zenzero.

Cosa facciamo ora con i cerchietti di pasta usciti dal forno
- tre cerchietti formeranno tre strati ognuno dei quali farciremo con besciamella, verdure e formaggio

E per completare la cottura
- la lasagna dovrà cuocersi in forno per 10 minuti a 200°

Con sapore
Il Quoquo Galante



Aziende partner
Cantina Castel di Salve - Pasticceria Natale