I servizi del museo

Il blog di Quoquo

Sapiens dictus a sapore (Isidoro di Siviglia) // perché "il sapere non è altro che il dolce assaggio del sapore" (R:Barthes) //
LABORATORI IN CUCINA - Con Biso, cuoco meridiano. Il prossimo laboratorio è in programma ad aprile - Aperte le iscrizioni - Posti limitati

 

 

Abbinare sapori? “È un linguaggio”. Il cuoco? “È un artigiano, non un artista” La cucina che fa bene a tutti i sensi? Sarà quella che passa dalle mani al cuore e mantiene l'armonia tra la pancia e la mente - Ecco! Al QuoquoMuseo del Gusto, diretti dalla 'maestrìa' di Biso, cuoco meridiano, troverete ogni mese in programma un LABORATORI IN CUCINA - I temi si ispirano alla stagione e al territorio. Si usano  solo prodotti bio. Il prossimo Laboratorio? È in programma in Aprile. E questa volta lavoreremo su: cereali, panificazione con lievito madre e ricotte (in questo perido ricche di profumi dai pascoli di primavera) “Laboratori in cucina” è un progetto QuoquoMuseo del Gusto in collaborazione con “Cucina meridiana”. Partner di progetto: Azienda Agricola biodinamica Le Lame  - Azienda Agricola Piccapane - Torre S. Emiliano.

Piccapane

Torre S.Emiliano

 


Prenota qui per le informazioni sul laboratorio

 

 

 

Cosa sarà?

Sarà un laboratorio un po’ speciale e, come si usa dire oggi, “esperienziale”: un viaggio attraverso i sapori e le tecniche di cucina dalla tradizione alla contemporaneità. “Con uno sguardo molto attento alle nuove tecniche”, aggiunge Biso, reduce da esperienze maturate nella grande cucina di Pietro Leemann al Joia, a Milano

Nel laboratorio: un percorso (culinario e palatale - pratico ed esperenziale) ci conduce dunque dalla cucina di tradizione alla pratica e all'esperienza (nuove tecniche, nuove preparazioni e nuovi sapori) di una cucina a noi contemporanea.

Perché “La ricchezza di una cucina risiede nella complessità dei sapori e nel modo di trattarli. Dipende dalla qualità dei prodotti e dall’abilità nel comporre con essi delle pietanze”: la frase, che qui facciamo nostra, è di Alain Ducasse, chef della “nouvelle cuisine” innamorato delle cucine mediterranee.

 

Come e quando?

in un week-end appena formiamo il gruppo, con questi orari
venerdì e sabato  ore 16,30./ 20,30
Domenica ore 9- 13 / ore 13,30 con pranzo /degustazione a mo’ di ‘saggio finale’

 

Cosa faremo:

- cucineremo insieme, privilegiando prodotti della stagione e del territorio

- di ogni pietanza e di ogni piatto cureremo il sapore e anche l'immagine

- cucinando impareremo a costruire il piacere della vista, dell'olfatto e del palato

- impareremo a preparare un menu sano e ricco di gusto, completo dall’antipasto al dessert

 

Perché partecipare

- Per scoprire nuove forme di piacere e nuovi linguaggi della cucina, sperimentando come nuove tecniche possano rendere viva e attuale la tradizione e rendere così più significativa l'identità di una cucina (sia

essa di un territorio , di una casa, di una persona)

-Per dare dunque anche più personalità e più identità alla nostra cucina, quando la prepariamo per noi a casa e quando la offriamo agli amici

 

Consigli per chi partecipa.

Annotate un vostro diario alimentare di una settimana, appuntando quel che avete preparato e quel che avete mangiato a colazione a pranzo e a cena. Conoscersi attraverso gli alimenti sarà il punto di partenza del nostro laboratorio esperenziale

 

Quota di partecipazione

- da euro 50,00 al giorno- sconti se si partecipa in coppia -

pranzo domenicale incluso per chi partecipa a tutta l'attività di laboratorio

-Per i l pranzo domenicale: quota ospiti € 25,00 –



Prenota qui



Per informazioni scrivi a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure telefona a 380.7558512



Le immagini che illustrano questo articolo sono opere originali di Giancarlo Moscara. Opere dell’artista sono nella Galleria d’Arte del QuoquoMuseo del Gusto