I servizi del museo

Il blog di Quoquo

Extravergine di oliva - Minicorso
I nostri corsi

 

 Extravergine di oliva: Impariamo a conoscerlo, a gustarlo e a usarlo al meglio nel piatto e in cucina. Saggio e utile: un mini-corso dedicato all’extravergine di oliva. 
a cura di Antonio Rollo - Presidente consorzio Terra d'Otranto DOP

In Giappone è considerato messaggero di gentilezza, fonte di amabilità nelle relazioni interpersonali. E noi, cresciuti nelle terre dell’ulivo, che ruolo e che valore diamo a queste gocce d’oro? Quanto le rispettiamo? Quanto le conosciamo? Sappiamo davvero quale ricchezza abbiamo nelle nostre cucine?   

E cosa dovremmo sapere per sceglierlo e gustarlo, per trattarlo con più rispetto in cucina, per abbinare  l’extravergine  giusto ad ogni pietanza? Se è vero, forse, che del vino  abbiamo imparato quasi tutto, dell’olio d’oliva sappiamo ancora poco o nulla e questo, Quoquo ve lo assicura, è proprio un peccato. Utile alla salute, utile al sapore, utile alla cultura, utile al paesaggio: così una pianta antichissima con i suoi piccoli frutti oleosi, potrà insegnarci gentilezza e amabilità, non solo nel piatto.

- dedicato a chi a queste cose non ha ancora mai pensato o ci pensa poco
- a chi in cucina adora le fritture
- a chi  come obiettivo si pone la salute senza nulla voler togliere al sapore
- a chi ama la Puglia e il Salento e dei sapori di questa terra  con saggezza si nutre
 
 

Durata del corso: tre giorni x circa due ore al giorno con degustazione di due oli al termine di ogni incontro. 

Il programma si  sviluppa su tre moduli:
Modulo 1: cose da sapere per riconoscere un extravergine
introduzione sulle diverse tipologie di
oli, i frutti e le piante da cui derivano, i metodi di
estrazione, la classificazione,la conservazione,
l'imbottigliamento, l'etichettatura, la commercializzazione.

 Modulo 2: la degustazione, come si assaggia un olio
- gli attributi positivi dell’olio: fruttato  - amaro - piccante
- i descrittori sensoriali: le sensazioni aromatiche olfattive
- le sensazioni gustative
- le sensazioni retroolfattive
- la persistenza retrolfattiva
- le sensazioni tattili o cinestetiche
- come riconoscere i difetti di un olio

Modulo 3: ogni extravergine ha un sapore con cui arricchiamo  le nostre cucine

- Impariamo a cogliere le differenze tra gli oli di una stessa zona e anche quelle
tra extravergini provenienti da zone diverse,
- l'uso dell'olio in cucina

Il corso prevede un numero minimo di 8 persone
Costo euro 30,00 a persona - P
renota ora