I servizi del museo

Il blog di Quoquo

Sapiens dictus a sapore (Isidoro di Siviglia) // perché "il sapere non è altro che il dolce assaggio del sapore" (R:Barthes) //
Percorsi di degustazione
I percorsi esperenziali del QuoquoMuseo del Gusto
Percorsi di degustazione

 

C’è il percorso della frisa, il percorso dei sapori del Parco e c’è anche un viaggio gastronomico nella storia del Salento come si è stratificata nelle cucine e come è diventata sapore in tavola.

Questi percorsi esperenziali sono piccoli e gustosi laboratori di Etnogastronomia e Archeologia dei sapori. Sono un format esclusivo del Museo del Gusto. Intrattengono il visitatore del Museo con storytelling, degustazioni, preparazioni con mani in pasta in cucina e tavole conviviali dove non manca del buon vino, come è naturale! Ogni percorso è un capitolo di storia del Salento raccontato dal punto di vista della gola. Un viaggio nel Salento boccone dopo boccone (a cura di Titti Pece).

Scegli e prenota l’esperienza di sapore che ti piacerebbe fare.

Leggi tutto...
 
In mostra e in degustazione: percorsi del Negroamaro e di alcuni altri vitigni storici
Percorsi di degustazione

Una introduzione storica ripercorre, in galleria, le vicende del vino salentino da vino “emigrante” (come lo definì il poeta Vittorio Bodini vedendolo partire stipato su vagoni per essere usato come vino da taglio, forza lavoro per dare vigore a vini più deboli ma pur famosi) a vino “viaggiatore”: ambasciatore d’eccellenza del marchio Salento nel mondo. Sfilano poi eleganti le bottiglie e le etichette: in un percorso di altrettanta eccellenza, selezionate dalla direzione del museo e dal team di esperti che vi collaborano.

La galleria è organizzata per vitigni e si comincia con il Negroamaro in purezza.

 

Leggi tutto...